COVID-19: LE SOLUZIONI DEI SOCI DITECFER PER OPERATIONS IN SICUREZZA

DITECFER > Opportunità > COVID-19: LE SOLUZIONI DEI SOCI DITECFER PER OPERATIONS IN SICUREZZA
  • Opportunità
  • Nessun commento
  • cecchi

MASCHERINE CHIRURGICHE CERTIFICATE “EUROPMASK” (Socio EURO.FI)

Mascherine Chirurgiche “EUROPMASK”  provviste di marcatura CE e registrate presso il Ministero della salute con N° 1948719/R.

Di seguito i principali risultati dei test richiesti dalla normativa  UNI EN ISO 14683 :

TESTNORMATIVARISULTATO
Efficienza di Rimozione Batterica (BFE)UNI EN ISO 14683 Annex B99 %
Respirabilità (Breathability)UNI EN ISO 14683 Annex C24,2  Pa/cm2
Microbiol cleanliness  BioburdenUNI EN ISO 14683 Annex D11 UFC/g

In via transitoria, fino al 31 dicembre 2020, il prodotto verrà venduto esente IVA ai sensi di quanto disposto al co. 2 dell’Art. 124 del DECRETO-LEGGE 19 maggio 2020, n. 34.

Il Dispositivo consente l’accesso al Credito d’imposta come disposto all’Art. 125 del D.L. 19 maggio 2020, n. 34 che prevede un credito d’imposta del 50% del valore del bene fino ad un massimo di 60.000 €.

Per il fascicolo tecnico, maggiori info e contatti si veda il sito https://europmask.eu

 

SIMULAZIONE DELLE INFEZIONI IN AMBIENTI INDOOR OD OUTDOOR “SIMUGENS INFECTIONS” (SOCIO D&T)

Il software SIMUGENS, sviluppato nel 2012 da D&T-SHRAIL è un simulatore della folla basato su agenti, in grado di riprodurre il comportamento di grandi insieme di individui in varie situazioni, comprese aree urbane, eventi, trasporto pubblico, centri commerciali.
Nel 2020, in seguito all’epidemia del virus COVID-19, SIMUGENS è stato espanso con una serie di funzioni dedicate alla dinamica delle infezioni all’interno delle folle e alla valutazione di possibili soluzioni o mitigazioni al problema.
SIMUGENS INFECTIONS ora può simulare infezioni di singoli individui basate sulla distanza tra le persone e sui tempi di esposizione, oltre a oggetti o superfici infettanti, calcolando nel tempo il tasso di infezione.

Le funzioni SIMUGENS INFECTIONS per la simulazione delle infezioni comprendono:

  • % di infetti per le popolazioni simulate
  • tempi e distanze per il contagio
  • modellazione di individui infetti e immuni
  • modellazione di oggetti e aree infette

La simulazione SIMUGENS può determinare tassi di contagio per le aree modellate in funzione di

  • parametri di infezione
  • densità e flusso di persone

consentendo di valutare interventi di mitigazione come

  • separazione della folla
  • gestione e limitazione dei flussi.

Maggiori informazioni e contatti: http://www.shrail.eu/index.php/ita/prodotti/simugens-infezioni

 

PIATTAFORMA DI SOCIAL DISTANCING SUL POSTO DI LAVORO “SMART PROXIMITY” (SOCIO ENGINEERING INGEGNERIA INFORMATICA)

Smart Proximity è una piattaforma integrata che analizza, monitora e prevede comportamenti a rischio del personale sul luogo di lavoro, intervenendo in tempo reale con messaggi di warning agli operatori che superano le opportune distanze di sicurezza.

Ogni operatore è dotato di un sensore di prossimità wearable (Proximity Sensor) che si relaziona con uno o più sensori nelle vicinanze inviando e ricevendo informazioni. I dati generati vengono inviati a un server, che crea un grafo di relazioni e monitora in tempo reale il rispetto delle distanze tra il personale (Proximity Monitor).

Quando due sensori registrano il superamento della distanza di sicurezza in uno specifico intervallo di tempo tra due operatori, segnala loro (Proximity Messaging) la criticità con vibrazione, led o suono.

L’analisi dei dati (Proximity Analytics) consente di intervenire preventivamente e proattivamente per garantire la sicurezza di tutti gli operatori.

Maggiori informazioni: https://www.eng.it/our-platforms-solutions/smart-proximity

Email di contatto