Almawave e DITECFER: insieme per promuovere l'innovazione tecnologica nel settore ferroviario con l'AI

DITECFER > Innovazione > Almawave e DITECFER: insieme per promuovere l’innovazione tecnologica nel settore ferroviario con l’AI
  • Innovazione, News
  • Nessun commento
  • Veronica Bocci

Pistoia-Roma, 3 luglio 2024 – Almawave, società italiana quotata sul mercato Euronext Growth Milan (Ticker: AIW), e parte del Gruppo Almaviva, attiva in ambito Data & Artificial Intelligence, e DITECFER, il Distretto per le Tecnologie Ferroviarie, l’Alta Velocità e la Sicurezza delle Reti che raggruppa ad oggi oltre cinquanta imprese e organismi di ricerca italiani, annunciano di aver sottoscritto un accordo strategico per l’applicazione dell’Intelligenza Artificiale nella filiera industriale ferroviaria.

La collaborazione segna un importante passo in avanti verso l’innovazione e la modernizzazione dell’ecosistema ferroviario italiano grazie ad un uso di dati e informazioni sempre più efficace e rivolto a tutti gli operatori del settore, basato sulla conoscenza delle sue caratteristiche specifiche.

Nel dettaglio l’accordo tra Almawave e DITECFER si concentra sullo sviluppo di Use Case innovativi, che hanno l’obiettivo di contribuire a trasformare con l’Intelligenza Artificiale il comparto ferroviario, introducendo nuove leve di efficacia, efficienza, sicurezza e qualità dei processi.

“Siamo entusiasti di questa collaborazione con DITECFER, che rappresenta un’importante opportunità per applicare le nostre tecnologie di AI e data intelligence al settore ferroviario” ha dichiarato Valeria Sandei, CEO di Almawave. “Da anni la nostra società investe in Italia in tecnologie di Intelligenza Artificiale e ne conosce l’applicazione nello specifico contesto dei Trasporti, anche grazie alle sinergie con la capogruppo Almaviva, fra i leader mondiali del settore. Insieme, puntiamo a creare un ecosistema ferroviario più sicuro, efficiente e innovativo, rendendo il nostro Paese un esempio a cui guardare a livello internazionale”.

Daniele Matteini, Presidente DITECFER, ha aggiunto: “Siamo il primo esempio di distretto ferroviario in Europa a siglare un simile accordo operativo sull’AI. DITECFER si dimostra ancora una volta leader nel favorire e creare percorsi concreti per facilitare l’adozione di tecnologie avanzate da parte delle nostre imprese, con particolare attenzione a quelle piccole e medie ma non solo. Dopo aver avvicinato alla blockchain e all’AI le nostre aziende e quelle europee grazie al nostro progetto europeo ‘STARS’, e dopo aver co-fondato il Polo Europeo di Innovazione Digitale ‘AI MAGISTER’, adesso acceleriamo ulteriormente il passo per tenere il ritmo di pervasione dell’AI e rendere la nostra filiera ed il settore ferroviario più competitivo.

Alcune delle principali aree di focalizzazione e di applicazione:

  • Strumenti di AI a disposizione degli operatori per accedere rapidamente e in modo intuitivo, anche tramite l’utilizzo della voce, a informazioni chiave all’interno di procedure operative, manuali tecnici e dati di manutenzione, anche attraverso la generazione automatica di risposte sintetiche, pertinenti e certificate grazie all’utilizzo di tecniche avanzate, e sempre seguendo il principio della responsibility. Strumenti semplici e intuitivi per gli operatori che possono utilizzare il proprio linguaggio per interrogare e ottenere informazioni da fonti dati complesse, eliminando la necessità di conoscere a priori comandi e le caratteristiche intrinseche dei sistemi informativi presenti, spesso articolati ed eterogenei.
  • Servizi innovativi per semplificare al massimo le rilevazioni e rendicontazioni svolte dagli operatori, attraverso la raccolta “hands-free” dei dati. Informazioni più complete e sicure a cui poter accedere in modo rapido e intuitivo sul campo. Questo nuovo modo di accedere alle informazioni, grazie all’Intelligenza Artificiale, fornisce indicazioni e supporto delle decisioni recuperando e integrando automaticamente le informazioni pertinenti al dominio della manutenzione da una vasta base di conoscenza, comprese le procedure di manutenzione, le specifiche tecniche e lo storico degli interventi.
  • Strumenti interattivi conversazionali dedicati alla formazione in aula e da remoto, in grado di rispondere a domande, chiarire dubbi e fornire suggerimenti in tempo reale, ricercare la specifica parte di contenuti multimediali, generare un riassunto o un test di autovalutazione della lezione stessa.
  • Algoritmi di classificazione evoluti o strumenti di Computer Vision a supporto del quality monitoring per ispezionare componenti e prodotti finiti, evidenziare eventuali aree difettose da approfondire e classificare il tipo di difetto.

Si aggiungono inoltre strumenti multilingua di supporto alla analisi delle normative, dei contenuti di settore, di analisi e confronto delle procedure, di semplificazione delle procedure di acquisto e gestione del magazzino o di location intelligence evolute.

Nel corso della collaborazione saranno progressivamente approfonditi ulteriori specifici casi a favore dei soci di DITECFER.

Le tecnologie AI alla base della collaborazione sono sviluppate ed erogate in Italia, nonché conformi alle normative europee e nazionali in materia di Intelligenza Artificiale, Privacy e uso dei dati e partono da una conoscenza pluriennale dei processi del Trasporto Ferroviario.

Profilo Almawave

Almawave S.p.A. è una società italiana, quotata sul mercato Euronext Growth Milan (AIW.MI), attiva in ambito Data & Artificial Intelligence. Il Gruppo dispone di tecnologie proprietarie, soluzioni e servizi che concretizzano il potenziale dell’AI e dei dati nell’evoluzione digitale di aziende e pubbliche amministrazioni e può contare su oltre 400 clienti nazionali ed internazionali, in settori quali Government, Finance, Energy & Utilities, Turismo, Healthcare, operando direttamente e tramite partner.

Sono più di 400 i professionisti che fanno parte della squadra Almawave. Il Gruppo si avvale di laboratori tecnologici AI dedicati allo sviluppo di prodotti, piattaforme e soluzioni verticali destinate ai diversi comparti di mercato. Gli asset tecnologici di Almawave, pensati e realizzati come modello di esperienza naturale nell’interazione tra uomo e macchina, consentono di interpretare testo e voce in oltre 40 lingue, interagire in chiave multicanale, analizzare il dato e l’informazione in un’ottica di valorizzazione della conoscenza e automazione per il supporto alle decisioni. I centri di competenza consentono, inoltre, di realizzare il potenziale dei dati in contesti complessi, unendo le competenze sui principali framework di mercato in aree quali Data Management, Machine Learning, Location Intelligence, e la conoscenza dei processi di business nei settori verticali di riferimento.

Il perimetro Almawave, parte del Gruppo Almaviva, include le società SisTer, The Data Appeal Company, Mabrian Technologies, Obda Systems, Almawave do Brasil, Almawave Usa. www.almawave.com

Profilo DITECFER

DITECFER S.c.ar.l. è una società italiana con sede a Pistoia, capoluogo del ferroviario italiano, che opera come distretto tecnologico nel settore ferroviario e della logistica multimodale. Costituita in società nel 2014 come spin-off del Distretto Ferroviario Regionale della Toscana, DITECFER è divenuta in meno di dieci anni il principale distretto ferroviario d’Italia ed il più dinamico d’Europa, sedendo nel Gruppo di Esperti della Commissione Europea per la Competitività dell’Industria Ferroviaria del continente e promuovendo e coordinando tutti i progetti europei atti a favorire la competitività della filiera ferroviaria. DITECFER è anche Vice Presidente di ERCI, la European Railway Clusters Initiative con sede a Bruxelles, che raggruppa i diciotto distretto ferroviari d’Europa, operativi in diciassette paesi.
A livello nazionale, DITECFER è membro fondatore del Cluster Tecnologico Nazionale Trasporti Italia, soggetto al MUR, e dello European Digital Innovation Hub AI MAGISTER, soggetto al MIMIT. www.ditecfer.eu

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.