5° DITECFER RAILWAY INNOVATION CONTEST: CANDIDATURE APERTE FINO AL 27 MAGGIO

18/4/2019

Sono aperte le candidature al DITECFER Railway Innovation Contest, il contest che a livello italiano mira a selezionare le 3...

 

DITECFER: CONCLUSA MISSIONE-PILOTA DI STUDIO ORGANIZZATA NEGLI USA PER I CLUSTER E LE IMPRESE EUROPEE NELL'AMBITO DEL PROGETTO EU “PERES”

8/4/2019

Si è svolta dal 31 marzo al 6 aprile la missione-pilota negli USA organizzata e guidata da DITECFER nell...

 

DITECFER A BERLINO PASSA IL TESTIMONE DELLA "ERCI CYBERSECURITY IN RAILWAYS TASK FORCE"

25/3/2019

Si è tenuta a Berlino-Henningsdorf, presso l’Headquarter e più grande stabilimento produttivo al mondo di Bombardier...

 

VISITA DI STUDIO IN FRANCIA PER IL PROGETTO UE “RECORD”

19/3/2019

È stata la Regione Hauts-de-France la seconda tappa delle visite di studio che il progetto europeo “RECORD...

 

APERTE MANIFESTAZIONI INTERESSE PER "ACCELERATION PROGRAM & INTERNATIONALISATION STUDY MISSION TO USA 2019" | PERES PROJECT

19/12/2018

DITECFER, Coordinatore del progetto europeo "PERES Promoting European Rail Excellence outSide EU" co-finanziato dal programma COSME, organizza...

 

14/9/2018

“RAIL18”: A PISTOIA IL NUOVO CORSO BIENNALE PER “TECNICO SUPERIORE PER LA PRODUZIONE DI SISTEMI FERROVIARI" PROMOSSO DA DITECFER E ITS PRIME

Partirà questo autunno il corso “RAIL18 – Tecnico Superiore per la produzione di Sistemi Ferroviari”, che formerà presso il Polo Universitario di Pistoia le prime 25 figure altamente specializzate destinate ad inserirsi prevalentemente negli uffici tecnici per la progettazione e l’industrializzazione del materiale rotabile, nel settore del collaudo e del controllo di qualità del prodotto ferroviario, nelle linee di produzione per la programmazione delle macchine e la gestione delle lavorazioni automatiche complesse, nel settore della manutenzione del materiale rotabile e degli impianti per il trasporto ferroviario, nel settore della programmazione e ottimizzazione RAMS dei processi produttivi.
2.000 ore di didattica articolate in quattro semestri, tra lezioni in aula, laboratorio e stage di 800 ore presso aziende del settore ferroviario.

Un corso finanziato dalla Regione Toscana – POR FSE 2014-2020 - Asse A Occupazione - inserito nell’ambito di “Giovanisì”, e progettato congiuntamente da “ITS PRIME – Fondazione Istituto Tecnico Superiore per la Manutenzione Industriale” e “DITECFER Distretto per le Tecnologie Ferroviarie, l’Alta Velocità e la Sicurezza delle Reti S.c.ar.l.”, che vi ha coinvolto i propri soci: dall’Università di Firenze ad Italcertifer, dal Centro di Formazione Ferroviaria ad Hitachi Rail.

Torna così a Pistoia la formazione superiore in campo ferroviario grazie alla collaborazione tra ITS PRIME e DITECFER, che a marzo scorso è divenuto socio della Fondazione. “Riteniamo l’alta formazione tecnica un tassello imprescindibile della nostra strategia di sviluppo della filiera ferroviaria – dichiara Daniele Matteini, Presidente DITECFERe intendiamo dare il nostro contributo fattivo, mettendo a disposizione dell’ITS le competenze delle nostre imprese grandi e piccole, i cui esperti svolgeranno il ruolo di docenti a RAIL18, affiancando i docenti di professione, e offrendo i luoghi degli stage. Non solo Ricerca & Innovazione ed Internazionalizzazione, quindi, per DITECFER: è nostra intenzione via via agire su tutte le leve che possono influire positivamente sulla competitività delle nostre imprese e del nostro territorio”.

Per il Prof. Alessandro Innocenti, Responsabile Scientifico di RAIL18: “L’ITS è lo strumento adatto per dare risposta alle esigenze dei giovani – ossia sviluppare competenze avanzate necessarie ad inserirsi in un mondo tecnologico estremamente competitivo – e a quelle delle imprese – che nonostante la crisi continuano a crescere ma per farlo devono continuamente innovare in modalità produttive e tecnologie, e trovare le adeguate risorse umane. Avere portato a Pistoia una sede dell’ITS e avervi subito creato un corso così strategico e atteso dal comparto ferroviario è prova di un sistema che intende prendersi cura dell’aspetto educational in tutta la sua filiera: dal livello di qualifica a quello di diploma per arrivare alla Laurea”. E in tal senso va anche l’attivazione del nuovo Indirizzo Magistrale all’Università di Firenze in “Veicoli Ferroviari” per il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica, di cui DITECFER ha dato l’anteprima nazionale ad aprile scorso.

Possono fare domanda ed accedere alle selezioni per partecipare a RAIL18 giovani tra i 18 e i 30 anni in possesso di diploma di tipo tecnico o qualsiasi altro diploma di Istruzione Secondaria Superiore purché il candidato mostri competenze, esperienze o un orientamento verso i temi trattati dal corso. Sono altresì richieste competenze di lingua inglese e di informatica di livello adeguato a consentire una proficua partecipazione alle attività.

Le domande dovranno pervenire alla Fondazione ITS PRIME entro e non oltre le ore 12.00 di lunedi 15 ottobre 2018. Le prove di selezione si terranno i giorni 17-18-19 ottobre. I candidati ammessi al corso dovranno versare una quota di 500,00 € per ogni anno di frequenza al corso a titolo di contributo. Le informazioni complete possono essere reperite sul sito www.itsprime.it.

Assieme al corso RAIL18, ITS PRIME lancia questo autunno anche i corsi “TECNO18 – Tecnico Superiore per la gestione dei Sistemi Meccatronici industriali”, che si terrà a Firenze, e il corso “BYTE18 – Tecnico Superiore per lo sviluppo dei Sistemi Informativi aziendali”, che si terrà ad Empoli.

 

Data in calendario: 14/9/2018

 

Calendario eventi

Maggio 2019
oggi
LunMarMerGioVenSabDom
  1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 

23
 

24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
  
Vedi mappa eventi